Cinema e teatro
La nuova creazione intitolata “Crolli: le idee sopravvivono” completa, dopo “Crolli: un silenzio che fa rumore” del 2021, il dittico di danza firmato dalla regista e coreografa Alessia Gatta.
Alessandra Toti

Lo Spazio Rossellini di Roma presenta “CROLLI - le idee sopravvivono”, da un’idea di Alessia Gatta

Nasce, come gran parte del lavoro di Gatta, dall’esigenza di raccontare eventi che toccano l’umanità attraverso l’utilizzo di diversi linguaggi artistici. La tessitura è quella di uno spettacolo di danza contemporanea che fonde differenti stili e tecniche. Al suo interno troviamo una forte fusione con altre arti che si alterna dai linguaggi corporei di 8 danzatori, ad un testo inedito interpretato da un attore, dalle installazioni realizzate ad hoc da un artista come elementi scenografici, ad una composizione musicale eseguita da due musicisti dal vivo, dall’intervento di un cantante rap, al dibattito interattivo con il pubblico che chiude lo spettacolo.  Dopo aver indagato alcuni dei crolli della storia (la caduta del Muro di Berlino, l’abbattimento delle Torri Gemelle, Il disastro del Vajont e la Pandemia da COVID-19) in questo nuovo spettacolo -come avviene nei sequel, in gergo cinematografico- Gatta vuole proseguire la sua riflessione esplorando quei crolli interiori, personali che ognuno di noi affronta almeno una volta durante la propria esistenza. Crolli, che possono compromettere in alcuni casi le nostre scelte e mutare in maniera radicale l’andamento della nostra vita.   “Crolli: le idee sopravvivono” però, a differenza del primo spettacolo del dittico, vuole trasmettere attraverso l’autore del testo, Marco Ubertini (scrittore, rapper e artista a tutto tondo, anche lui in scena), che dopo ogni crollo può esserci una ricostruzione, un lieto fine… Ubertini ne è la testimonianza vivente; membro con Coez del collettivo Brokenspeakers, autore del romanzo ’33’ porta in scena la sua vita da ‘trainspotter’ della periferia romana: il graffitismo, la droga, i furti, il carcere e lo fa in un dibattito che si fonde del tutto con lo spettacolo.  Si tratta di uno spettacolo che, per sua natura, innesca, una fruizione alternativa. Lo spettatore è portato a immergersi nella storia e trovare inevitabilmente delle analogie con il proprio percorso personale di vita, avendo l’opportunità di un confronto diretto con gli artisti nella parte finale della rappresentazione.  Nell’inedita formula di spettacolo dal vivo il dialogo con il pubblico avviene durante la messa in scena e si integra totalmente nello spettacolo. Metaforicamente ciò si traduce in un concetto semplice e di forte impatto: nella vita siamo tutti attori e spettatori contemporaneamente.  Alla fine sarà lo spettatore a decidere, a fare di un seme un’idea, di un’idea un progetto e di un progetto qualcosa in grado di cambiare se stesso (e talvolta anche il mondo). “Crolli: le idee sopravvivono” parla di questo e lo fa con uno sguardo poetico e avvolto da un’aura di speranza in un luogo dove la realtà e la fantasia si fondono…  il teatro!

Trailer dello spettacolo -  https://vimeo.com/904571455

Spazio Rossellini

Via della vasca navale, 58 Roma

www.spaziorossellini.it

Alessandra Toti

Il lavoro di grafico si è evoluto, dalla classica grafica editoriale si è via via spostato nel mondo del WEB. Oggi Alessandra si occupa essenzialmente di siti e portali internet, coltivando una genuina passione per i viaggi. Centinaia di recensioni su Trip Advisor di strutture ricettive, ristoranti, bar, trattorie e pizzerie, con numerose richieste di consigli da parte dei frequentatori di tutto il mondo.

News correlate
Al Martinitt di Milano: "Uomini Stregati dalla Luna"

Divertente e apprezzata commedia in scena fino al 21 aprile


Francesco Butteri, il nuovo volto del cinema italiano

L' artista ha interpretato le Lettere a Theo, la raccolta epistolare che racchiude gran parte della corrispondenza tra Vincent van Gogh e il fratello Theodorus van Gogh


Il Teatro Gioiello di Torino presenta “Ti spacco il musical” – di Marco “Baz” Bazzoni

Lo spettacolo per chi ama, ma soprattutto per chi odia il musical!


La Compagnia Teatro A presenta “Teatro in evoluzione”

Prove aperte, spettacoli ed incontri tra aprile e maggio con Cristina Colonnetti, Erica Lauro, Giada Negro, Ilaria Rotondaro Ideazione e regia Valeria Freiberg


Il Teatro Sala Umberto di Roma presenta “ Intramuros” di Alexis Michalik

Con Ermenegildo Marciante, Valentina Marziali, Raffaella Proietti, scene Fabiana Di Marco•costumi Susanna Proietti•luci Umile Vainieri musiche Fabio Abate•assistente alla regia Maria Stella Taccone traduzione e regia Virginia Acqua


Successo per L’ Elisir di Leonardo Da Vinci e la Banda del Buffardello

Grande successo per L’ Elisir di Leonardo Da Vinci e la Banda del Buffardello, nelle sale cinematografiche dal 14 Marzo 2024.


"Un dono da Dio": l'altro Michael Jackson in un film di Liana Marabini

Scritto e diretto dalla cineasta Liana Marabini, il film vuole mettere in luce un aspetto praticamente sconosciuto del Re de Pop, narrato nella pellicola in un particolare momento della sua vita, dal 1982 al 1989, l'epoca in cui le hit come Thriller, di B


“Greta Garbo - Hollywood la fabbrica dei sogni”

Una serata unica all’OFF/OFF Theatre, nel segno della classe e della femminilità di un’icona che travalica i tempi.


''Tito e Vinni a tutto ritmo",

Cinema: Dall'11/4 al cinema ''Tito e Vinni a tutto ritmo", con le voci della SpaceFamily - Notorious


Al via la  seconda edizione del “Premio Film Impresa” alla Casa del Cinema di Roma a Villa Borghese.

Creatività e coraggio, territorio e innovazione, radici nel passato e disegno del futuro: questo e tanto altro nei cortometraggi e mediometraggi che concorreranno a questa seconda edizione del “Premio Film Impresa“