Turismo
Con Star Clippers c’è ancora tempo!
Roberto Dionisi

Inverno al caldo?

Le acque di Costa Rica e Caraibi saranno, ancora per due mesi, la destinazione dei velieri Star Clippers.  C’è ancora tempo, quindi, per regalarsi una pausa di quiete all’ombra delle vele spiegate dei tre clipper della compagnia, che solcheranno i mari caldi del nuovo continente fino a fine marzo. 

Il candore delle vele della flotta Star Clippers è tornato, per questo inverno, a fare capolino dall’altra parte dell’oceano. Dai Caraibi del sud, in uno slalom tra le scintillanti Antille, fino alla costa pacifica del Costa Rica, a bordo dei tre velieri si parla una sola lingua: quella della voglia di avventura, di scoprire nuovi approdi e di lasciarsi rapire da una natura ricca e generosa.  Prima della traversata oceanica e del rientro in Europa, ci sono ancora molte occasioni per sentire la forza dei venti d’Oltreoceano: da queste parti, i velieri Star Clippers utilizzano, infatti, le vele fino al 70% del tempo. Non c’è trucco, a bordo di Star Clippers.  L’unica magia è quella della natura, che si manifesta a ogni onda che increspa il mare su una tavola blu luccicante. E il bianco delle vele, gonfie della brezza dei Caraibi, è di un’abbacinante bellezza.

Sulle tracce dei pirati dei Caraibi: Star Flyer tra le Isole del Tesoro

Non è solo il romanzo di Stevenson a ispirare la rotta Star Flyer più piratesca dell’anno: partendo da St. Maarten, in sette notti di navigazione si esplorano, a bordo del veliero Star Flyer, le isole di Anguilla, Jost van Dyke, che prende il nome dal famoso corsaro olandese che qui aveva rifugio. Le curve dell’isola vulcanica di Tortola, affacciata sul Sir Francis Drake Channel, accompagnano l’attraversamento del canale dedicato al corsaro della Regina Elisabetta I, che osò sfidare l’Impero spagnolo nel XVI secolo. Ed ecco Norman Island, l'Isola del Tesoro per eccellenza, quella che ha ispirato allo scrittore scozzese Stevenson forse il suo romanzo più famoso e amato. Prima del rientro a St. Martin, si passa dai "the baths" di Virgin Gorda, da St. Kitts e St. Barth. 

Isole del Tesoro (imbarco e sbarco a St. Maarten) 24 febbraio, 9 e 23 marzo, 7 notti

Veliero: Star Flyer

Itinerario:  Philipsburg (St. Maarten), Road Bay (Anguilla), Jost Van Dyke (BVI), Norman Island (BVI); Virgin Gorda (BVI), Basseterre (St.  Kitts), Gustavia (St. Barts), Philipsburg (St. Maarten). Quota: a partire da 1.915€ a persona in cabina doppia, con trattamento di pensione completa, caffè/the h24 e tutti gli sport acquatici – spese portuali, trasporti e bevande escluse.

Note: sulla partenza del 24 febbraio sarà presente l’istruttrice di yoga Helen Noviello

Costa Rica e Panama: Star Clipper al crocevia del mondo

La natura selvaggia e indomita di Costa Rica e Panama fa da sfondo, quest’inverno, alle rotte del quattro alberi Star Clipper. L’elegante veliero, infatti, sarà a largo della costa pacifica dello stato centroamericano fino a marzo, tra le barriere coralline che lo rendono il paradiso dello snorkeling e le foreste di mangrovie appena oltre la spiaggia. Tra piante e animali marini e terrestri, si contano in Costa Rica circa mezzo milione di specie diverse, da renderlo uno dei paesi maggiormente biodiversi al mondo. Insomma, una crociera Star Clippers da queste parti diventa un vero e proprio tributo alla magnificenza della natura, ai modi sempre nuovi che questa trova per reinventarsi in forme, colori e suoni da scoprire grazie anche alle tante escursioni facoltative. Attraversare, in barca la foresta di mangrovie di Quepos, avvistare i delfini e le tartarughe della riserva di Gulfo Dulce, visitare i grandi Parchi Nazionali… il Costa Rica di Star Clippers è davvero un’esperienza imperdibile. 

Panama non è affatto da meno: questo paese oltre ad essere uno dei crocevia del mondo, è scrigno naturalistico di rara bellezza, che Star Clipper avvicinerà per l’ultima volta, questo inverno, a fine marzo, quando attraverserà lo storico canale prima di tornare verso i Caraibi. 

Costa Rica e Panama (Puerto Caldera, Costa Rica – Balboa, Panama), 16 marzo, 7 notti

Veliero: Star Clipper

Itinerario: Puerto Caldera (Costa Rica), Islas Tortuga, Quepos, Golfito, Parida (Panama), Iguana, San Josè, Balboa.

Quota: a partire da 1.915€ a persona in cabina doppia, con trattamento di pensione completa, caffè/the h24 e tutti gli sport acquatici – spese portuali, trasporti e bevande escluse.

Panama e Caraibi (Balboa, Panama – St. John’s, Antigua), 23 marzo, 14 notti

Veliero: Star Clipper

Itinerario: Balboa (Panama), Islas San Blas, Cartagena de Indias (Colombia), Santa Marta, Oranjestad (Aruba), Willemstad (Curaçao), Kralendijk (Bonaire), Basseterre (St. Kitts), Gustavia (St. Barth), St. John’s (Antigua).

Quota: a partire da 3.830€ a persona in cabina doppia, con trattamento di pensione completa, caffè/the h24 e tutti gli sport acquatici – spese portuali, trasporti e bevande escluse.

Una sorpresa per i novelli sposi: luna di miele a vele spiegate

L’anno 2024 è l’anno fortunato per la più romantica delle proposte di matrimonio, a bordo di un veliero Star Clippers.

O magari per trascorrervi la vostra luna di miele, con il vento sulla pelle, le vele spiegate e con tutto il comfort di un resort o di un hotel di lusso. A tutti i novelli sposi Star Clippers offre una bottiglia di champagne e un cesto di pasticcini all’arrivo in cabina, oltre a un omaggio speciale e un certificato firmato dal Capitano in persona: il modo migliore per cominciare la vita insieme.

News correlate
#NomadiModerni a cellulari spenti. Allacciare le cinture e spegnere i cellulari

Tre proposte di “Viaggigiovani.it” per chi ha scelto, per le prossime vacanze, di lasciare il cellulare in valigia. Spento.


Star Clippers: Tutto il gusto della navigazione a vela

Quando il mondo della navigazione a vela incontra quello della cucina di qualità, accade una commistione idilliaca che soddisfa anche i palati più sofisticati.


In Asia con World Explorer alla scoperta dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità

L’International Day for Monuments and Sites dell’ICOMOS e dell’UNESCO, ci porta a scoprire insieme a World Explorer i siti più incredibili del nostro pianeta


I sensi della Polonia

Lasciatevi coinvolgere da quest’esperienza sensoriale: vi attende un’immersione completa e indimenticabile. “I sensi sono le porte attraverso le quali l'anima esplora il mondo” - Leonardo da Vinci


Un nuovo gioiello brilla nei Caraibi orientali. Inaugura il Sandals Saint Vincent and the Grenadines.

Avventura, socializzazione e una raffinata varietà di piatti della cucina locale:il Sandals Saint Vincent and the Grenadines invita all’esplorazione, al benessere e allo stupore.


In viaggio nei luoghi del Romanticismo in Germania

“Highlights of Romanticism” è un percorso ricco di fascino e di cultura nel cuore della Germania nei luoghi più significativi del Romanticismo tedesco, fra capolavori d’arte, musei, suggestioni naturalistiche, eleganti località termali e siti UNESCO


La Thuile: LTH Spring Music Festival, fine stagione a ritmo di musica

Una giornata dedicata a musica e divertimento, con DJ e ospiti d’onore a darsi il cambio alla consolle per dare vita ad un evento di chiusura super adrenalinico e divertente.


La Thuile - Il risveglio della montagna.

Tradizioni millenarie e sapori di stagione.


Open Mind Consulting  - Le due ultime acquisizioni parlano piemontese: Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero e Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte

Due nuove collaborazioni, legate ad uno dei territori più interessanti e completi del Piemonte e forse dell’intero territorio nazionale, che Open Mind Consulting è lieta di poter annunciare.


Monterosa Ski: prolungata al 1° aprile l’apertura delle ski-area satelliti

Grazie alle copiose nevicate degli ultimi giorni, è stata prolungata dal 18 marzo al 1° aprile prossimo l’apertura delle piste Monterosa Ski nelle ski-area satelliti delle valli d’Ayas, di Champorcher e di Gressoney.