Turismo
Una meta vicina dove respirare a pieni polmoni, godersi i primi tepori e magari azzardare un primo bagno? Malta, ovviamente.
Roberto Dionisi

Prime sensazioni d’estate. A Malta sulla via dell’acqua

La scienza ha dimostrato che concentrare la propria attenzione solo sul suono rilassante dell'acqua aiuta il cervello ad abbandonare stress e pensieri negativi, favorendo uno stato di rilassamento profondo, quasi uno stato ipnotico. In qualsiasi religione l’acqua ha anche una valenza fortemente simbolica: purificazione, rinascita, ma anche calma e serenità.  Per questo, complici i primi caldi, vogliamo oggi raccontarvi quali possibilità vi offre l’Arcipelago maltese per potervi dedicare a questa ‘terapia naturale’. Le spiagge in questa stagione sono tranquille e le temperature invitano già ad avvicinarsi scalzi all’acqua. Ma anche se vorrete godervi il mare assaporandone solo il profumo, lo sciabordio delle onde e l’incanto ripetitivo della risacca, eccovi alcune proposte per questa primavera.

Escursioni brevi in barca

Le possibilità di gite in barca a Malta sono davvero tante, ma qui vogliamo elencare quelle che sono sempre disponibili e quindi più facilmente fruibili.  Parliamo ad esempio della visita alla Blue Grotto, l’iconico arco di pietra che si trova al sud-ovest di Malta e che con una breve gita in barca permette di essere visitato insieme alle caverne adiacenti. Stessa facilità di fruizione anche per le escursioni che partono dallo stupefacente Inland Sea, nella località di Dwejra a Gozo: un pittoresco lago salato collegato al mare aperto da una stretta fenditura tra le scogliere che si può attraversare grazie a piccole barche accompagnati dai pescatori locali.

In Dghajsa sul Grand Harbour

Anche questa è un’escursione in barca facilissima da organizzare, ma merita un capitolo a sé. La Dghajsa è un’imbarcazione tradizionale maltese, molto simile ad una gondola, che sin dall’epoca dei Cavalieri, viene utilizzata per il trasporto delle persone. Ancora oggi c’è una cooperativa di barcaioli che accompagna chiunque lo desideri a bordo di questi suggestivi natanti attraverso il grande porto monumentale di Valletta. Un’escursione spettacolare per ammirare dal mare sia lo skyline della capitale che quello delle rinomate Tre Città poste sul lato opposto del fiordo che costituisce il porto di Valletta.

Pranzo a bordo mare a Marsaxlokk

Questo tipico paesino di pescatori si trova a sud di Malta. Il suo porticciolo è uno dei luoghi più fotografati delle isole, perché vi sono attraccate decine di luzzu i caratteristici e coloratissimi pescherecci maltesi. Qui il pesce arriva fresco ogni giorno e per questo motivo vi suggeriamo di visitare Marsaxlokk per una sosta gastronomica fermandovi a mangiare in uno dei numerosi ristoranti vicino al mare, ammirando la linea dell’orizzonte.

 In Sup o Kayak tra le calette di Gozo

La primavera maltese è a dir poco sgargiante. La luce del sole crea un concerto di riverberi sulla superficie del mare, sempre cristallino. Ai più avventurosi e a chi non teme il contatto con l’acqua fresca e limpida che circonda le isole, consigliamo di raggiungere Gozo e organizzare un’uscita in Stand Up Paddle o in kayak per esplorare le tante insenature della costa della seconda isola dell’arcipelago maltese.

In motoscafo fino a Comino e Hiking

 La terza e pressocché disabitata isola dell’arcipelago è Comino. Celebrata per la sua Blue Lagoon, Comino è anche un luogo suggestivo da raggiungere in barca per essere facilmente esplorata a piedi, soprattutto in primavera, quando il territorio è verdeggiante e il sole non è particolarmente intenso. È possibile compiere l’intero periplo dell’isola lungo il quale si incontrano alcuni luoghi di particolare interesse, come la Torre di Santa Maria risalente al XVII secolo ed usata dai Cavalieri di Malta come punto di avvistamento e difesa.

Circumnavigare l’arcipelago in barca a vela

 Dall’Italia, Malta è facilmente raggiungibile anche con un’imbarcazione privata, ma non sarà comunque un problema noleggiare una barca a vela, con o senza equipaggio, così di giorno potrete visitare ogni più recondito punto della costa maltese e di notte potrete farvi dolcemente cullare dalle onde.

News correlate
#NomadiModerni a cellulari spenti. Allacciare le cinture e spegnere i cellulari

Tre proposte di “Viaggigiovani.it” per chi ha scelto, per le prossime vacanze, di lasciare il cellulare in valigia. Spento.


Star Clippers: Tutto il gusto della navigazione a vela

Quando il mondo della navigazione a vela incontra quello della cucina di qualità, accade una commistione idilliaca che soddisfa anche i palati più sofisticati.


In Asia con World Explorer alla scoperta dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità

L’International Day for Monuments and Sites dell’ICOMOS e dell’UNESCO, ci porta a scoprire insieme a World Explorer i siti più incredibili del nostro pianeta


I sensi della Polonia

Lasciatevi coinvolgere da quest’esperienza sensoriale: vi attende un’immersione completa e indimenticabile. “I sensi sono le porte attraverso le quali l'anima esplora il mondo” - Leonardo da Vinci


Un nuovo gioiello brilla nei Caraibi orientali. Inaugura il Sandals Saint Vincent and the Grenadines.

Avventura, socializzazione e una raffinata varietà di piatti della cucina locale:il Sandals Saint Vincent and the Grenadines invita all’esplorazione, al benessere e allo stupore.


In viaggio nei luoghi del Romanticismo in Germania

“Highlights of Romanticism” è un percorso ricco di fascino e di cultura nel cuore della Germania nei luoghi più significativi del Romanticismo tedesco, fra capolavori d’arte, musei, suggestioni naturalistiche, eleganti località termali e siti UNESCO


La Thuile: LTH Spring Music Festival, fine stagione a ritmo di musica

Una giornata dedicata a musica e divertimento, con DJ e ospiti d’onore a darsi il cambio alla consolle per dare vita ad un evento di chiusura super adrenalinico e divertente.


La Thuile - Il risveglio della montagna.

Tradizioni millenarie e sapori di stagione.


Open Mind Consulting  - Le due ultime acquisizioni parlano piemontese: Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero e Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte

Due nuove collaborazioni, legate ad uno dei territori più interessanti e completi del Piemonte e forse dell’intero territorio nazionale, che Open Mind Consulting è lieta di poter annunciare.


Monterosa Ski: prolungata al 1° aprile l’apertura delle ski-area satelliti

Grazie alle copiose nevicate degli ultimi giorni, è stata prolungata dal 18 marzo al 1° aprile prossimo l’apertura delle piste Monterosa Ski nelle ski-area satelliti delle valli d’Ayas, di Champorcher e di Gressoney.